La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 26 maggio 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Centallo: salgono a 9 i casi di positività

Sindaco e opposizione: “Multe più elevate e sanzioni penali per chi ignora le ordinanze”

La Guida - Centallo: salgono a 9 i casi di positività

Centallo – Sale ancora di un’unità il numero dei contagi nel Comune di Centallo: a determinare il passaggio da 8 a 9 residenti positivi al coronavirus è nuovamente il caso di una persona che lavora nel settore sanitario, ora in isolamento domestico. Durissimo il comunicato congiunto del sindaco Giuseppe Chiavassa e del capogruppo di opposizione Alessandro Cubeddu: “Oggi sono state individuate varie persone che passeggiavano nei pressi del cimitero e lungo strade secondarie. Pertanto, sono già state date disposizioni per l’effettuazione di controlli anche in borghese. A brevissimo si provvederà anche a modificare la sanzione, inasprendo il carico pecuniario e includendo anche un profilo penale a carico degli imbecilli che si ostinano a ignorare la normativa. Non esistono i 200 metri: esiste solo la salute privata e pubblica. Il bene di tutti è più importante del vostro egoismo. Le statistiche regionali degli ultimi giorni evidenziano un numero di decessi preoccupante, che deve far riflettere sull’obbligo perentorio di uscire solo se effettivamente necessario e per le motivazioni che già si conoscono. L’ultima nota ministeriale parla della possibilità di uscita per un genitore e un figlio in prossimità dell’abitazione: chiariamo da subito che il termine prossimità non significa 200 metri, ma si intende nelle immediate vicinanze dall’edificio”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy