La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 5 giugno 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il nuovo ospedale di Verduno accoglie i primi pazienti Covid

Si inizia domani (lunedì 30 marzo) con venti posti letto che nel giro di due settimane diventeranno 200. Si valuta anche per le ex Ogr a Torino

La Guida - Il nuovo ospedale di Verduno accoglie i primi pazienti Covid

Verduno – Sono attesi per domani (lunedì 30 marzo) i primi pazienti che verranno curati nel nuovo ospedale di Verduno, non ancora attivo ma trasformato in “ospedale Covid” per fronteggiare l’emergenza coronavirus: per la struttura sanitaria è stata infatti accelerata una serie di interventi, decisi per rendere operativi fin da subito almeno 20-30 posti letto, che nel giro di due settimane potrebbero diventare 200. La tipologia di pazienti sarà quella del ricovero post rianimazione dopo la fase acuta, in arrivo da ospedali non troppo lontani alla Granda, conciliando il rispetto delle esigenze dei malati con quelle delle strutture sanitarie più sotto pressione in questo periodo. Dall’organizzazione sanitaria locale viene assicurato massimo impegno per dare il contributo nell’emergenza; locali e attrezzature non mancano, mentre si registra ancora qualche problema per il personale necessario, ma anche su questo si sta lavorando.
Sempre nella giornata di lunedì, si farà il punto sui sopralluoghi effettuati sabato alle Ogr (ex Officine grandi riparazioni) a Torino dall’Unità di crisi della Regione, per valutare l’allestimento di un’area di almeno cento posti da dedicare alla degenza e alla terapia subintensiva per i pazienti di media e lieve entità.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy