La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 21 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Biblioteca civica e Scrittorincittà celebrano il “Dantedì”

Autori, artisti, volontari, rappresentanti delle istituzioni propongono una lettura corale del V canto dell'Inferno

La Guida - Biblioteca civica e Scrittorincittà celebrano il “Dantedì”

Dantedì

Cuneo – Serrande abbassate, porte chiuse, stagioni annullate, sale vuote: il coronavirus imperversa nelle nostre città e costringe alla serrata cinema, teatri, biblioteche, librerie, musei. Ma seppur non fruibile dal vivo, la cultura non si ferma e con creatività entra nelle nostre case, affinché noi possiamo goderne in queste giornate di forzata clausura.
È così che, accanto alla consueta offerta di e-book, audiolibri, giornali, riviste, film, musica di cui gli utenti possono usufruire gratuitamente accedendo al portale sbc.medialibrary.it, la Biblioteca civica di Cuneo, insieme a Scrittorincittà, propone una lettura corale del V canto dell’Inferno di Dante Alighieri.
Il video, accessibile sui rispettivi siti e pagine Facebook, è stato realizzato da autori e artisti amici della Città di Cuneo e del festival letterario cuneese, da volontari e rappresentanti delle istituzioni in occasione del Dantedì, la giornata dedicata al Sommo Poeta istituita dal Governo e celebrata mercoledì 25 marzo.
Nelle vesti di lettori figurano Cristina Clerico, Cristiano Godano, Roberto Affini, Lella Marazzini, Gabì Beltrandi, Francesco Mastrandrea, Guido Affini, Gek Tessaro, Vanna Ascheri, Raffaele Riba, Marta Origlia, Andrea Valente, Marina Berro, Matteo Corradini, Daniela Faraill, Luca Bianchini, Sara Rubeis, Francesca Pieri, Daniele Aristarco, Chiara Codecà, Amedeo Balbi, Bernard Friot, Federico Taddia, Enrico Ianniello, Gimmi Basilotta.
Un modo originale per sentirsi uniti come popolo, pur nella distanza fisica che ci separa, dai versi dell’autore simbolo della cultura e delle lingua italiane.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente