La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 3 ottobre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Un ospite positivo a Mater Amabilis Centro di Cuneo

Chiusa la struttura di corso Brunet alla visita di familiari, avvertite tutte le famiglie e nesse in atto le misure di sicurezza

La Guida - Un ospite positivo a Mater Amabilis Centro di Cuneo

Cuneo – È stato riscontrato un caso di positività al tampone del coronavirus alla Residenza Mater Amabilis Centro la struttura di corso Brunet. Il tampone al Covid 19 è stato effettuato giovedì sera 12 marzo a un paziente ospite del Nucleo Alzheimer Temporaneo (NAT), localizzato al piano terra della Residenza. La struttura è gestita dal Consorzio Socio-Assistenziale del Cuneese tramite la cooperativa sociale Quadrifoglio, accreditata dal servizio sanitario e convenzionata con l’ Asl Cn1,  che ha la finalità di ospitare a livello residenziale e semiresidenziale persone anziane non autosufficienti, in particolare affette da malattia di Alzheimer o altre demenze, e persone disabili gravi.

Il Consorzio fa sapere che “La direzione ha messo e sta mettendo in atto tutte le precauzioni per salvaguardare la salute degli altri ospiti e degli operatori che li assistono. L’accesso ai parenti e ai visitatori rimane vietato, salvo limitati casi indicati dalla direzione sanitaria della struttura. Il Consorzio ha direttamente contattato le famiglie degli altri ospiti per chiedere di non recarsi in struttura e per rassicurarsi del fatto che tutte le accortezze sono messe in atto a tutela dei loro familiari”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente