La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 19 gennaio 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Annullata la vendita nelle piazze delle uova di Pasqua dell’Ail

L'associazione raccoglie telefonicamente le ordinazioni che saranno consegnate non appena sarà nuovamente possibile

La Guida - Annullata la vendita nelle piazze delle uova di Pasqua dell’Ail

Cuneo – L’Ail di Cuneo Sezione “Paolo Rubino” annuncia che, in ossequio alle disposizioni governative nazionali per far fronte all’emergenza sanitaria del Coronavirus, anche in provincia di Cuneo è stata sospesa la manifestazione “Uova di Pasqua Ail 2020” inizialmente programmata nelle giornate del 27, 28 e 29 marzo prossimi. L’Ail di Cuneo, nel ribadire l’importanza del sostegno all’associazione anche e soprattutto in un momento particolarmente delicato dal punto di vista sanitario come questo, è comunque a disposizione per raccogliere le ordinazioni che verranno evase non appena ciò sarà nuovamente possibile.
Per avere tutte le informazioni su come sostenere l’associazione con un’offerta alternativa e per provare a prenotare il proprio uovo di Pasqua contattare la sezione cuneese dell’Ail. E’ prevista un’offerta minima 12 euro in cambio di un uovo di 400 gr, di cioccolato di qualità fondente e al latte, rigorosamente prodotto da un’azienda locale (Appendino Prelac di Cervere). “Gli uffici di Ail Cuneo saranno chiusi fino al 25 marzo ma siamo comunque contattabili via email o telefonicamente. Il motto nazionale di Ail, in questo momento è #RestoACasa ma #SalvoLaRicerca. Poche ma significative parole per fare appello alla responsabilità e insieme alla generosità delle persone: la storia di un’associazione come la nostra è incentrata su questi capisaldi da sempre, ora lo è più che mai. Il nostro impegno per i malati continua ora e continuerà dopo l’emergenza: abbiamo bisogno del sostegno di tutti”, dice la presidente di Ail Cuneo Elsa Morra.
Per qualsiasi ulteriore informazione è consigliabile telefonare al numero 0171-695294 o inviare una e-mail all’indirizzo info@ailcuneo.it

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente