La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 3 giugno 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Alba e Bra, 34 letti per terapia intensiva e sub intensiva

La Fondazione Nuovo Ospedale Alba-Bra onlus anticipa la consegna e lancia una campagna di raccolta fondi

La Guida - Alba e Bra, 34 letti per terapia intensiva e sub intensiva

Alba – La Fondazione Nuovo Ospedale Alba – Bra onlus ha deciso di anticipare la consegna di 34 letti elettrici ad alta intensità di cura: 12 per terapia intensiva e 24 per terapia sub-intensiva. Non si tratta di semplici letti bensì di piattaforme terapeutiche che favoriscono la guarigione del paziente e facilitano il lavoro degli operatori.
L’investimento ha un valore commerciale di circa 800.000 euro (sul mercato un letto di terapia intensiva come quello acquistato ha un costo di circa 44.000 euro, mentre quello di terapia sub-intensiva costa circa 11.000 euro).
Si tratta di una prima azione per rafforzare le misure di tutela che AslCn2 intraprende per far fronte all’emergenza sanitaria con la terapia intensiva e sub-intensiva dell’ospedale di Alba e di Bra. Nel contempo la Fondazioe del Nuovo Ospedale Alba Bra onlus lancia oggi una campagna di raccolta fondi “ #andràtuttobene.Aiutaci a fermare la diffusione del COVID-19. Resta a casa e dona anche tu” rivolta al rafforzamento della terapia intensiva e sub-intensiva degli ospedali di Alba e Bra. Sarà possibile donare direttamente sul sito, con carta, bonifico o Paypal.
I fondi verranno destinati interamente all’acquisto di dispositivi medici per rafforzare la terapia intensiva e sub-intensiva e a sostenere i medici, gli infermieri e tutto il personale che in questi giorni sta combattendo una durissima battaglia per assistere i cittadini piemontesi in questa lotta. “L’Ospedale pubblico di Alba – dice Luciano Scalise, direttore generale della Fondazione Nuovo Ospedale Alba-Bra onlus – come gli altri ospedali, sono ormai costretti ad un pre-triage per l’accesso all’ospedale, ma soprattutto alle cure in terapia intensiva in base alla gravità del paziente. Se la situazione non viene arginata, mancheranno gli strumenti e gli spazi per difenderci. Oggi più che mai è necessario ascoltare le indicazioni del Governo, della Regione, dell’Asl Cn2 Alba-Bra ed aiutarci reciprocamente per fermare la diffusione del virus. Per questo dobbiamo restare a casa con l’obiettivo di contenere il contagio e aiutare l’Asl Cn2 con una donazione attraverso la nostra Fondazione da sempre partner fiduciario della nostra sanità pubblica”.
Info :https://www.fondazioneospedalealbabra.it/

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy