La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 9 aprile 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Coronavirus, sospese le attività pastorali nelle diocesi di Cuneo e di Fossano

Le celebrazioni per il mercoledì delle ceneri sono confermate in tutte le parrocchie

La Guida - Coronavirus, sospese le attività pastorali nelle diocesi di Cuneo e di Fossano

Cuneo – Anche le diocesi di Cuneo e di Fossano cesseranno le attività pastorali in conformità con quanto disposto dalle autorità regionali. Lo stesso provvedimento di sospensione è stato sottoscritto dallo Studio Teologico Interdiocesano e dall’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Fossano che riprenderanno le lezioni lunedì 2 marzo. Pubblichiamo di seguito le disposizioni che il vescovo di Cuneo e di Fossano, Piero Delbosco, ha diffuso lunedì 24 febbraio.

“In attenta sintonia con quanto disposto dalle autorità regionali e come misura sanitaria precauzionale nei confronti del diffondersi del ‘corona virus’ anche nella nostra regione, sentiti i pareri degli organismi competenti delle Curie, il vescovo di Cuneo e di Fossano dispone nelle diocesi di sua competenza quanto segue:

1. Per la settimana dal 24 febbraio al 1° marzo sono sospese in tutte le parrocchie le attività pastorali che prevedono la presenza di gruppi di persone (eccetto le sante messe), in particolare sono sospese le attività del catechismo e quelle di ogni oratorio.

2. Sono anche sospese tutte le attività pubbliche a livello di uffici di curia e a livello di diocesi. Il ritiro del clero, previsto per giovedì 27 febbraio, è sospeso a data da destinarsi.

3. Per quanto riguarda la celebrazione delle SS. Messe feriali e festive si chiede a tutti i fedeli di ricevere la comunione eucaristica in mano (e non in bocca), di astenersi dal segno di pace e di non usare l’acquasantiera (che andrà svuotata).

 

4. In riferimento al rito delle Ceneri previsto per mercoledì 26 febbraio, si impongano le ceneri direttamente sul capo dei fedeli senza alcun contatto fisico e non si facciano celebrazioni per i bambini al fine di tutelarne la salute”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy