La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 19 febbraio 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Inaugurata a Verzuolo la Casa della salute

Sede della Medicina Generale della valle Varaita e della piana saluzzese, ospita servizio infermieristico, Consultorio, ambulatori, servizi veterinari, punto di raccolta sangue dell'Avis, Consorzio Monviso Solidale

La Guida - Inaugurata a Verzuolo la Casa della salute

Verzuolo - Inaugurazione Casa della Salute

Verzuolo – Un modello che fa scuola al territorio: così è stata definita la “Casa della Salute” di Verzuolo, inaugurata nella mattina di giovedì 13 febbraio. Ubicata in piazza Willy Burgo, oltre ad essere la sede di riferimento per l’équipe di Medicina Generale della valle Varaita e della pianura saluzzese ospita il servizio infermieristico, il Consultorio familiare, gli ambulatori di cinque medici di medicina generale e di un pediatra di libera scelta, il Consorzio Monviso Solidale, i servizi veterinari dell’Asl e il punto di raccolta sangue accreditato dell’Avis.
“Una giornata importante per Verzuolo – ha sottolineato Giancarlo Panero, sindaco di Verzuolo – l’apertura e il riconoscimento regionale sono la conseguenza della riforma sanitaria del 1978 e dell’impegno di tutti gli amministratori comunali. Con l’iniziativa di oggi usciamo dal contesto locale e lavoriamo per la comunità civile nell’ottica del benvivere . Affinché il progetto funzioni è necessario intervenire sul sistema trasporti del Saluzzese e sul problema del trasferimento delle risorse che accomuna Comuni e Asl Cn1”.
“È il coronamento di un sogno, la strutturazione di un modello – ha spiegato Salvatore Brugaletta, direttore generale dell’Asl Cn1 -. La casa della Salute di Verzuolo è il punto nodale all’interno di una rete che copre tutta la valle Varaita per un totale di quasi 20mila abitanti”.
Sottolineata l’importanza della struttura che funge da filtro all’ospedale riducendo i costi e migliorando prestazioni e servizi, i numeri snocciolati da Gabriele Ghigo, direttore del distretto sanitario di Saluzzo: “Il centro prelievi ne conta 100 ogni settimana ed è operativo tutti i giorni. Sono 400 le persone prese in carico a domicilio ogni anno oltre ad essere presenti medici 5 giorni su 5, consultorio e pediatria”.
Durante l’inaugurazione rimarcato più volte il ruolo fondamentale del Consorzio Monviso Solidale.
Anche Giuseppe Noto, direttore sanitario dell’Asl Cn1 ha sottolineato come sia essenziale lavorare in ottica di prevenzione, migliorare l’utilizzo dei servizi e l’accessibilità, imparando a convivere con le malattie croniche oggi in crescita. A concludere la mattinata l’assessore regionale Luigi Icardi: “Dobbiamo potenziare i Pronto soccorso, ma soprattutto strutture come questa per costruire una solida rete di continuità assistenziale sul territorio. In Regione troverete sempre le porte aperte per andare avanti.  Sulla questione della ripartizione dei fondi è evidente come la provincia di Cuneo, seppur virtuosa, sia stata penalizzata: cercheremo di porre rimedio anche se non sarà facile”.

Verzuolo - Inaugurazione Casa della Salute

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy