La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 29 marzo 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Bernezzo, 75 anni fa la strage dei bambini alla Tarula

Una bomba sganciata per errore sulle alture del paese provocò sei vittime, di cui quattro bimbi

La Guida - Bernezzo, 75 anni fa la strage dei bambini alla Tarula

Bernezzo – Oggi (giovedì 13 febbraio) ricorre il 75° anniversario dell’eccidio in borgata Tarula, sopra Bernezzo, con le sei vittime, quasi tutti bambini. E il 10 luglio dello scorso anno è deceduta Elvira Menardi, una delle superstiti di quella tragedia, che ha sempre mantenuto viva la memoria di quel fatto, curando anche la lapide e le commemorazioni, che Bernezzo ha spesso considerato come “il nostro 25 aprile”.
Erano le 11 del 13 febbraio 1945, si festeggiava il martedì grasso e mancavano pochi mesi al termine della guerra: un aereo che faceva ritorno dalla missione di bombardamento del ponte del diavolo di Dronero sganciò per errore l’ultima bomba che, oltre ai consistenti danni materiali, cancellò un’intera famiglia, con la morte dei piccoli Ines Maria, Umberto, Romana e Attilio Menardi e, dopo un mese di sofferenza, della mamma Annetta Bruno. Nell’incidente morì anche il giovane Carlo Delfino. Ci furono anche diversi feriti e mutilati fra gli abitanti (nelle foto, alcune precedenti commemorazioni del fatto).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy