La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 21 febbraio 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A 78 anni mons. Guerrini vince la gara sciistica Sursum Corda nella categoria sacerdoti

Sulle piste di Quota 1400 lunedì 10 febbraio il primo dei laici uomini è Silvano Forneris e tra le donne Orietta Darto

La Guida - A 78 anni mons. Guerrini vince la gara sciistica Sursum Corda nella categoria sacerdoti

Limone – Vince la 22esima gara sciistica “Sursum Corda” nella categoria sacerdoti mons. Giuseppe Guerrini a 78 anni, in quella dei laici uomini Silvano Forneris e in quella delle donne Orietta Darto. La competizione si è svolta lunedì 10 febbraio sulle piste di Quota 1400 a Limone Piemonte con 43 partecipanti. I risultati tengono in considerazione la correzione Fis per le gare open che attribuiscono un handicap, una riduzione di tempo, per i gareggianti oltre i 35 anni. Il miglior tempo è stato di Martino Gianluca con 46 secondi e 36 primi.

Nella categoria sacerdoti primo mons. Giuseppe Guerrini (57,21) secondo don Paolo Marré della diocesi di Genova (57,61) e terzo son Antonino Arneodo (57,70). Nei laici uomini primo Silvano Forneris, secondo Gianluca Martino, terzo Nello Giorgis. Tra le donne al primo posto la genovese Orietta Darto (1,01.61), al secondo Maria Paola Viano e al terzo Silvana Marchetti. Il concorrente più anziano era il Stefano Dalmasso di Limone, di 81 anni.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy