La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 11 luglio 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cercansi artisti artigiani per il progetto TransHUMANce

Dovranno realizzare due opere nell'ambito di una residenza d'artista che si terrà in Provenza e in Valle Stura

La Guida - Cercansi artisti artigiani per il progetto TransHUMANce

Progetto TransHumance

Valle Stura – Scade venerdì 28 febbraio il termine per candidarsi alla residenza d’artista del progetto “TransHUMANce”, finanziato dalla Fondazione Crc e realizzato in collaborazione con l’associazione noau | officina culturale, Confartigianato Cuneo, Maison de la Transhumance, Comune di Pietraporzio, Comune di Sambuco e Comune di Argentera.
L’iniziativa è finalizzata a valorizzare le storie dei pastori della Valle Stura di ieri e di oggi, ricordando che per secoli i grandi proprietari franco-provenzali della Crau e della Camargue hanno affidato loro il compito di guidare le proprie greggi nella grande transumanza provenzale verso la montagna alpina.
La chiamata si rivolge ad esponenti dell’artigianato artistico residenti e/o operanti in provincia di Cuneo e associati a Confartigianato Cuneo, senza limiti di età ed esperti nella lavorazione della pietra, del legno, della ceramica o dei metalli.
Tra tutti i candidati saranno scelte due persone che effettueranno un viaggio di esplorazione di due giorni nella Réserve naturelle des Coussouls de Crau in Provenza il 18 e 19 aprile, per poi trascorrere cinque giorni (13-17 maggio) a Pontebernardo, ove ha sede l’Ecomuseo della Pastorizia, e nei territori limitrofi. Durante il viaggio nella Crau gli artisti visiteranno la Maison de la Transhumance e osserveranno da vicino le incisioni realizzate nel ‘900 dai pastori della Valle Stura emigrati in Provenza, mentre in occasione del soggiorno in Valle Stura parteciperanno ad un workshop aperto alla comunità locale e ai visitatori, attraverso il quale racconteranno la propria attività e la propria riflessione sul tema del lasciare traccia. A quest’ultimo, a partire dalle testimonianze dei pastori della Valle Stura lasciate sulle pietre e sul paesaggio della Crau, saranno dedicate le due opere site-specific che gli artisti realizzeranno durante il periodo di residenza e che saranno installate lungo il sentiero dell’Ecomuseo della Pastorizia ed inaugurate la prossima estate.

 

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente