La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 25 settembre 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Gli “Attori per caso” replicano il successo di “Stazione di servizio”

Un nuovo appuntamento sul palco del teatro parrocchiale, in questo fine settimana

La Guida - Gli “Attori per caso” replicano il successo di “Stazione di servizio”

Roata Rossi – La compagnia teatrale “Attori per caso” torna sul palco, dopo il successo della “prima” del nuovo spettacolo in piemontese, il diciassettesimo per il gruppo, “Stazione di servizio” (commedia in due atti scritta da Amendola e Corbucci per il grande comico Erminio Macario): l’appuntamento è per il fine settimana, dopo la serata di venerdì 31, con le repliche di sabato 1° febbraio alle 21 e domenica 2 alle 15 (biglietti in prevendita alla panetteria Meineroo al numero 338-2128821, oppure direttamente al botteghino prima degli spettacoli, salvo esaurimento posti; l’intero incasso sarà devoluto in beneficenza e per il sostegno delle opere parrocchiali).
Nella commedia vengono raccontate le vicissitudini di un gestore di una stazione di servizio, che vive con il figlio sovversivo e contestatore e con un vecchio amico in sciopero. Nella storia si avvicendano personaggi variegati, da una famiglia di hippy a una coppia di amanti.
Ecco i nomi degli interpreti, come appaiono sulla locandina dello spettacolo con i relativi personaggi: Silverio Bianco, Lorenzo Giuliano, Ferruccio Ferrero, Claudio Pellegrino, Rosanna Mattio, Maria Giorgis, Teresio Bima, Chiara Aimar, Andrea Rabbia, Maria Ramero, Magalì Faccia e Annachiara Beltramo (direttore di scena Marianna Migliore, regista Fulvio Faccia).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente