La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 22 settembre 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

“Chi scriverà la nostra storia?” al cinema Ferrini

A Caraglio le vicende dello storico Emanuel Ringelblum per la Giornata della Memoria

La Guida - “Chi scriverà la nostra storia?” al cinema Ferrini
Documentario "Chi scriverà la nostra storia?"

 

Caraglio – Giovedì 30 gennaio alle 21, in occasione della Giornata della Memoria, l’associazione culturale Contardo Ferrini ospita al cinema Ferrini la proiezione del documentario “Chi scriverà la nostra storia?”.
Basato sul saggio “Who will Write our History?” di Samuel D. Kassow, il film racconta le vicende dello storico Emanuel Ringelblum che realizzò in segreto, all’interno del ghetto di Varsavia, un archivio che si è poi rivelato uno dei più importanti sull’Olocausto. Attraverso le voci della tre volte candidata all’Oscar Joan Allen e del premio Oscar Andrien Brody, il film rende omaggio alla determinazione di uomini e donne che hanno permesso di creare la più grande raccolta di testimonianze oculari scampate alla guerra, un archivio oggi diventato patrimonio dell’Unesco. Nel documentario immagini dei testi d’archivio e materiali d’epoca si intrecciano con nuove interviste e rari filmati arricchiti da ricostruzioni storiche che permettono allo spettatore di essere trasportato all’interno del ghetto e delle vite dei coraggiosi combattenti della Resistenza.
Biglietto 5 euro.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente