La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 6 agosto 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Individuato e catturato a Napoli, era latitante da vent’anni

Traffico di stupefacenti, nel 1998 e nel 2000 fu condannato a otto anni e quattro mesi; in un'operazione, 200 chili di marijuana

La Guida - Individuato e catturato a Napoli, era latitante da vent’anni

Cuneo – Si è conclusa con la cattura a Napoli, nel quartiere Ponticelli, la ricerca di un latitante condannato vent’anni fa dal tribunale di Alba e da quello di Siena a otto anni e quattro mesi per traffico di sostanze stupefacenti, dopo un’operazione in cui furono sequestrati 200 chili di marijuana, nell’albese. E così, dopo due decenni, è terminata la vita da “uccel di bosco” per un 50enne di origine albanese,
Mihallaq Boraku, con numerosi precedenti. Dal 2000 sfuggiva alla giustizia, forse dopo un periodo all’estero era tornato in Italia e continuare a rimanere introvabile, pur con i propri documenti e la famiglia che aveva creato. Era comunque considerato tra i cinque latitanti più pericolosi per la Questura di Cuneo, anche se probabilmente pensava di non essere più ricercato; non è mancato lo stupore quando si è trovato davanti gli agenti cuneesi, con i colleghi di Napoli e quelli del Servizio centrale operativo della Polizia (grazie al progetto “Wanted” era stato rintracciato e monitorato, dopo raccolta di informazioni e verifiche antropometriche, dato che di lui esisteva una foto di 24 anni fa). È poi stato portato nel carcere napoletano di Secondigliano, per scontare la pena (immagine di repertorio).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente