La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 27 febbraio 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Alba: semaforo antismog arancione

Limitazioni temporanee in vigore da domani, martedì 28 gennaio, a giovedì 30 gennaio

La Guida - Alba: semaforo antismog arancione

Alba – Da domani, martedì 28 gennaio, a giovedì 30 gennaio, entrano in vigore le limitazioni temporanee del traffico nella ZTL ambientale, l’area che comprende il centro abitato di Alba ad eccezione delle aree non servite dal trasporto pubblico e delle strade che consentono l’attraversamento della città. Entra infatti in funzione l’allerta di primo livello, denominata “semaforo arancione”, poiché per quattro giorni consecutivi Arpa Piemonte ha rilevato il superamento della soglia di 50 microgrammi per metro cubo di PM10, ovvero di materiale particolato di dimensioni inferiori o uguali a 10 micrometri. Semaforo arancione anche a Bra.

Le limitazioni temporanee, in vigore nella ZTL ambientale di Alba, prevedono il divieto di circolazione dalle ore 8.30 alle ore 18.30 per i veicoli trasporto persone Euro 4 diesel, il divieto assoluto di combustioni all’aperto, l’introduzione del limite a 19°C della temperatura media nelle abitazioni e lo spegnimento delle stufe domestiche con prestazioni energetiche ed emissive inferiori a tre stelle, in presenza di un impianto di riscaldamento alternativo.

Rimangono inoltre valide le limitazioni strutturali che prevedono il divieto di circolazione dei veicoli trasporto merci e persone Euro 0, 1, 2 e 3 e il divieto di sosta con il motore acceso per tutti i veicoli.

Per conoscere le esenzioni e ottenere ulteriori informazioni, è possibile consultare l’ordinanza pubblicata sul sito del Comune di Alba all’indirizzo:

http://www.comune.alba.cn.it/images/stories/UfficiEservizi/legali/polizia_municipale/AP_ZTL/pm10_ordinanza_Euro-2019.pdf

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy