La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 21 gennaio 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Nuove modalità di distribuzione dei pannoloni

Alla scadenza della fornitura in atto basta recarsi in farmacia, parafarmacia o negozio autorizzato con la tessera sanitaria

La Guida - Nuove modalità di distribuzione dei pannoloni

Cuneo – Cambia la modalità di distribuzione degli ausili per assorbenza da parte dell’Asl.

Per tutti gli assistiti che attualmente ricevono dalla ditta la fornitura a domicilio e per coloro che  si riforniscono in farmacia tramite ricetta mensile rilasciata dagli uffici protesica, quando terminerà l’ultima fornitura in atto, cambierà anche la modalità di erogazione.

L’assistito, sia nel caso si recasse già in farmacia per ritirare tali ausili su autorizzazione mensile dell’Asl, sia nel caso si rifornisse tramite la ditta Essity con consegna a domicilio, dovrà recarsi presso una farmacia, una parafarmacia o un negozio autorizzato con la sua tessera sanitaria e potrà ritirare la relativa fornitura mensile. Nell’ambito del tetto di spesa mensile corrispondente alla classe di gravità dell’incontinenza, la farmacia, parafarmacia o negozio autorizzato provvederà all’erogazione degli ausili concordandone la tipologia con l’assistito.

Solo per eventuali variazioni di fornitura a causa della modifica della classe di gravità, l’assistito dovrà rivolgersi al medico di Medicina generale, al pediatra di libera scelta o a uno specialista per la prescrizione del nuovo piano terapeutico.

A scadenza della fornitura in atto, pertanto, non è necessario che gli assistiti si rechino all’Asl per essere autorizzati a rivolgersi in farmacia, parafarmacia o negozio autorizzato, in quanto la tessera sanitaria si ricarica automaticamente ogni primo giorno del mese.

La fornitura autorizzata entro il 31 dicembre 2019 scadrà al termine del quadrimestre decorrente dalla data di consegna, quale risulta dalla relativa bolla; se, invece, autorizzata nel mese di gennaio 2020 scadrà al termine del bimestre decorrente dalla data di consegna, quale risulta dalla relativa bolla.

Qualora ci si presenti in farmacia non al 1° del mese di riferimento, ma nei giorni successivi, la fornitura coprirà comunque l’intero mese.

Per gli ospiti delle case di riposo continuerà la fornitura tramite ditta aggiudicataria della nuova gara regionale.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy