La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 14 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Atc Piemonte Sud, Marco Buttieri vice per l’operatività in Granda

Nuovo cda per l'Agenzia territoriale per la casa, primo scoglio la reintroduzione dell'Imu sulle case popolari

La Guida - Atc Piemonte Sud, Marco Buttieri vice per l’operatività in Granda

Savigliano – Marco Buttieri, 43 anni, professionista e imprenditore, è il nuovo vicepresidente dell’Atc – Agenzia territoriale della casa del Piemonte meridionale (province di Cuneo, Asti e Alessandria); negli anni scorsi fu presidente dell’Atc Cuneo, per questo nella prima seduta del nuovo consiglio di amministrazione, mercoledì 9 ad Alessandria, il presidente Paolo Caviglia (a sinistra, nella foto con Buttieri) gli ha affidato la delega per la zona cuneese, oltre ai rapporti istituzionali con amministrazioni locali, enti e associazioni. Del cda fanno parte anche il saviglianese Gino Garzino, presidente uscente, e l’albese Mario Canova.
“Ci sono ancora tante cose da fare per migliorare il settore dell’edilizia sociale sul nostro territorio – commenta Buttieri -. Il primo impegno sarà quello di contrastare i ‘furbetti del reddito zero’ e garantire le manutenzioni degli immobili nonostante le nuove norme fiscali decise dal governo (il riferimento è alla reintroduzione dell’Imu per le case popolari; ndr) creino non pochi problemi. Il governo parla di rilancio del settore casa ma in realtà, con questa decisione, lo mette in grave difficoltà. Le Atc del Piemonte dovranno scegliere se manutenere i tetti e gli ascensori, abbattere le barriere architettoniche o pagare l’Imu”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente