La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 23 febbraio 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Muore escursionista di Borgo San Dalmazzo

Giancarlo Ressia, 60 anni, operatore ecologico, è precipitato ieri, 26 dicembre, durante una gita a Borgio Verezzi

La Guida - Muore escursionista di Borgo San Dalmazzo

Giancarlo Ressia

Borgo San Dalmazzo – Il 23 dicembre l’augurio che il Natale “sappia portare nei nostri cuori tantissima serenità… e pace”, diramato dalla sua pagina Facebook e accompagnato dalla fotografia di una primula in fiore, il 26 dicembre l’incidente che ha spezzato la sua vita e l’ha strappato agli affetti più cari. Giancarlo Ressia, sessantenne originario di Marene e residente a Borgo San Dalmazzo, operatore ecologico presso la Docks Lanterna, è morto ieri, giovedì 26 dicembre, a Borgio Verezzi, nel Savonese, mentre era impegnato in un’escursione in compagnia di un gruppo di amici. L’uomo è precipitato in una scarpata mentre stava scattando delle foto nei pressi della zona del Mulino Fenicio. Vani i tentativi di rianimazione ad opera dei soccorritori. La salma è stata composta all’obitorio dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.
Grande appassionato di trekking e di montagna, membro del Cai di Borgo San Dalmazzo che sulla sua pagina Facebook definiva “una grande famiglia”, Ressia lascia il figlio Davide con la mamma di quest’ultimo Daniela Baccichet, la madre Maria e la sorella Claudia.
Le esequie saranno celebrate sabato 28 dicembre alle 16, nella chiesa parrocchiale di Borgo San Dalmazzo.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy