La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 21 gennaio 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Crocevia fondamentale per le ragazze della Bosca S.Bernardo

Domenica 8 dicembre la squadra di Cuneo ritorna a giocare al PalaUbi e sfida il Filottrano per cercare di mettere fine alla serie di sei sconfitte consecutive che le ha fatte scivolare al penultimo posto in classifica

La Guida - Crocevia fondamentale per le ragazze della Bosca S.Bernardo

Cuneo – Domenica 8 dicembre, a quasi un mese di distanza dall’ultima partita casalinga, la Bosca S.Bernardo Cuneo torna a giocare al Pala UBI Banca (ore 17, diretta https://www.pmgsport.it; apertura cancelli e casse alle 15) per la decima giornata di campionato; avversaria di turno la Lardini Filottrano reduce da tre successi consecutivi.
Per le cuneesi, che non vincono dal 27 ottobre scorso e vengono da sei sconfitte consecutive, si tratta di una partita fondamentale. Per muovere la classifica, che vede la Bosca S.Bernardo Cuneo penultima a sei punti, sarà importante dare continuità ai miglioramenti nell’atteggiamento evidenziati nella sconfitta di Bergamo e ridurre al minimo quegli errori in attacco che domenica scorsa non hanno permesso alle biancorosse di portare a casa punti. Dall’altra parte della rete le ‘gatte’ troveranno una formazione che grazie al filotto di tre vittorie contro Chieri, Brescia e Caserta ha abbandonato la zona retrocessione portandosi a quota 11 punti. Tre successi che evidenziano il momento decisamente positivo della squadra marchigiana, che ha in Nicoletti, Angelina e Partenio un trio di attaccanti in palla ben orchestrate dalla palleggiatrice greca Papafotiou. Due le ex del confronto, la palleggiatrice della Bosca S.Bernardo Cuneo, Beatrice Agrifoglio, che ha vestito la maglia della formazione marchigiana nelle stagioni 2015/2016 e 2017/2018 e la centrale laziale Giulia Mancini, agli ordini di coach Pistola a Cuneo nello scorso campionato. Il bilancio delle sfide della passata stagione è di una vittoria per parte.

“Si tratta di una partita molto importante per entrambe le squadre – dice Beatrice Agrifolio – A Bergamo si sono visti segnali confortanti dal punto di vista dell’atteggiamento e della voglia di vincere; in questi giorni stiamo lavorando sia per dare continuità a questo atteggiamento sia per ritrovare le certezze tecniche e tattiche di inizio campionato. Dovremo essere brave a contenere due attaccanti in grande forma come Nicoletti e Angelina e a sfruttare al meglio le nostre armi. Ho dei bellissimi ricordi della mia prima annata a Filottrano, perché era il mio debutto da titolare in Serie A2; nella seconda stagione, in Serie A1, è stato più difficile e ho giocato meno, ma ho dei ricordi positivi del pubblico e della gente di Filottrano. Domenica avremo più che mai bisogno del supporto dei nostri tifosi per uscire da questo periodo difficile: lotteremo su ogni palla, questo posso assicurarlo».

La partita di domenica 8 dicembre regalerà ai tifosi cuneesi un intrattenimento di alto livello anche fuori dal campo prima e durante il match. Inizierà infatti alle 15.45 lo spettacolo delle cheerleader del Cuneo Team Cheer, che accompagnerà le partite casalinghe della Bosca S.Bernardo Cuneo anche nel prosieguo della stagione.

Domenica all’ingresso del Pala UBI Banca saranno presenti i volontari della sezione AIL di Cuneo “Paolo Rubino” con le tradizionali Stelle di Natale; il ricavato della vendita contribuirà al miglioramento del flusso di lavoro nel Day Hospital dell’Ematologia di Cuneo, un nodo dell’attività di reparto strategicamente molto importante e allo stesso tempo particolarmente delicato perché coinvolge un elevato numero di persone.
Ad anticipare le numerose iniziative domenicali ci sarà un’anteprima sabato 7 dicembre, quando alle ore 16.45 le biancorosse saranno ospiti del nuovo Dulcioliva shop a Cuneo in via Roma 45 per una golosa merenda.

A seguire le giocatrici della Bosca S.Bernardo Cuneo si concederanno un giro sulla carrozza trainata dai cavalli di Babbo Natale per sostenere la Fondazione Arco, che promuove la ricerca in campo oncologico nella Granda in collaborazione con l’azienda ospedaliera Santa Croce e Carle di Cuneo. I tifosi di tutte le età sono invitati a immergersi nell’atmosfera natalizia con le biancorosse, e per alcuni fortunati ci sarà anche la possibilità di salire in carrozza con le ‘gatte’. L’iniziativa si inserisce nel calendario di allestimenti e attività a tema natalizio proposti in piazza Europa e in via Roma da WeCuneo.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy