La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 26 gennaio 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Una storia di un silenzio di famiglia

Al Toselli venerdì 6 dicembre “Il silenzio grande” testi di De Giovanni, regia di Gassmann

La Guida - Una storia di un silenzio di famiglia

Cuneo Venerdì 6 dicembre alle 21 al Toselli va in scena “Il silenzio grande” un testo dello scrittore napoletano Maurizio De Giovanni per la regia di Alessandro Gassmann con Massimiliano Gallo, Stefania Rocca, Monica Nappo, Paola Senatore e Jacopo Sorbini.
È una storia di una famiglia agiata, che si sostenta sui proventi dei diritti d’autore dei libri di Valerio, scrittore celebre ma infelice. La moglie Rose è una donna che bada solo a far quadrare i conti. Il figlio Massimiliano soffre di un profondo complesso di inferiorità verso il padre. La figlia Adele è cinica e senza pudore, e ha relazioni con uomini più anziani di lei solo perché le ricordano il papà così ammirato. La storia della famiglia Primic viene raccontata al pubblico attraverso i suoi personaggi. “Tanti piccoli silenzi danno vita a un silenzio grande” è la teoria della cameriera Bettina, il personaggio sano di vera umanità, che riassume in modo perfetto una complessa dinamica familiare, del tempo che scorre, nei segreti che racchiude lo spazio familiare per eccellenza, la casa. Biglietti a costo ridotto per gli abbonati de La Guida.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy