La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 3 giugno 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Annullato lo spettacolo “Trappola per topi” coi ragazzi di Tib

Non andrà in scena sabato 30 novembre, alle 21 al Don Bosco, la rielaborazione del grande classico di Agatha Cristie

La Guida - Annullato lo spettacolo “Trappola per topi” coi ragazzi di Tib

Cuneo – Spettacolo annullato, quello in programma per la serata di sabato 30 novembre con i ragazzi di Tib – Teatro in bottiglia e con la rielaborazione di “Trappola per topi” di Agatha Cristie, diretta da Letizia Selleri.

“Annullato per cause sopravvenute”, si legge sul sito web del teatro, che riporta anche quanto scritto dalla compagnia su Facebook: “Siamo estremamente dispiaciuti di comunicare che per una causa esterna alle nostre competenze ci troviamo costretti ad annullare l’evento di sabato 30 novembre per il mancato ottenimento dell’autorizzazione alla messa in scena. Abbiamo cercato fino all’ultimo di trovare una soluzione, ma questa volta siamo obbligati a fare un passo indietro. Vi promettiamo che a breve torneremo con un nuovo spettacolo. Dopo un anno di lavoro questa è per noi una notizia veramente sconfortante, ma intendiamo continuare a portare avanti la nostra attività con passione ed entusiasmo e speriamo che continuerete a supportarci in futuro!”

Chi aveva già i biglietti può ottenere il rimborso presentando al teatro il biglietto integro entro il 31 dicembre prossimo.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy