La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 8 dicembre 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La sfida di Marco Togni: “attraversare tutta l’Italia, a piedi, per parlare di sclerosi multipla”

Questa mattina (giovedì 21 novembre) Marco Togni era a Cuneo dove ha incontrato il sindaco mentre questa sera interverrà a Mondovì

La Guida - La sfida di Marco Togni: “attraversare tutta l’Italia, a piedi, per parlare di sclerosi multipla”


Cuneo
– Questa mattina (giovedì 21 novembre) Marco Togni, che da mesi gira l’Italia a piedi per parlare di sclerosi multipla e sensibilizzare su una malattia ancora oggi poco conosciuta, è stato a Cuneo dove ha incontrato il sindaco Federico Borgna e la giunta comunale mentre questa sera interverrà a Mondovì, alle 18 presso la sala conferenze in corso Statuto 11/D.

Partito il 17 marzo 2019, Togni ha deciso mettere in pausa la sua vita per attraversare l’Italia a piedi percorrendo circa 6.000 chilometri con la volontà di promuovere le attività di Aism (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), raccogliere fondi per il progetto sviluppato da Aism in collaborazione con Trenta ore per la vita a favore di mamme e future mamme con sclerosi multipla, incontrare volontari, ricercatori ed esperti e persone affette da sclerosi multipla, oltre che amministratori comunali ai quali sottoporre la Carta dei Diritti delle persone con Sclerosi Multipla. Il progetto di Togni, completamente autofinanziato con i suoi risparmi, sta volgendo al termine: il rientro a Genova è previsto per il 30 novembre poi Togni volerà in Sicilia e Sardegna per concludere nel mese di dicembre il suo viaggio.

 

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.