La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 12 dicembre 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Castelletto Stura vince il premio “Piemonte innovazione”

Con il progetto “Smart Town”, un sistema modulare di lampioni per avvicinare le frazioni e le zone periferiche al concentrico con la rete di Wi Fi gratuito

La Guida - Castelletto Stura vince il premio “Piemonte innovazione”

Castelletto Stura – Con il progetto “Smart Town”, un sistema modulare di lampioni per avvicinare le frazioni e le zone periferiche al concentrico con la rete di Wi Fi gratuito, il Comune ha partecipato al premio “Piemonte innovazione” ed ha ricevuto due importanti riconoscimenti: un premio (5.000 euro) dalla Fondazione Crc e il premio speciale Csi Piemonte con l’erogazione di percorsi formativi on line.

La premiazione si è svolta mercoledì 20 ad Arezzo, in occasione della 36ª assemblea congressuale dell’Anci (Associazione nazionale Comuni italiani). A consegnare gli attestati, nello stand Gse, sono stati il presidente all’innovazione di Anci Piemonte Andrea Corsaro e il vice presidente Michele Pianetta.

Il progetto “Smart Town” è nato da un’idea del gruppo di maggioranza guidato dal sindaco, sviluppato dall’assessore Davide Rinaudo, che ne è stato anche il relatore all’assemblea congressuale Anci, e dal consigliere Davide Castellino, mentre Giovanni Gastaldi ha curato la parte grafica.

“Un bel lavoro di squadra – commenta il sindaco Alessandro Dacomo – che ha portato un risultato economico di prestigio per il nostro Comune. Ma non ci fermiamo qui: nelle settimane scorse abbiamo già valutato un progetto da sviluppare nel prossimo anno”.

“Smart Town” è un progetto totalmente ecosostenibile e il segnale Internet viene propagato tramite i pali multifunzionali “Iot” posizionati in punti strategici del territorio.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.