La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 8 dicembre 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

È morto Alberto Biggi, ex primario di medicina nucleare

Al Santa Croce dal 1981 era andato in pensione lo scorso ottobre. Grande appassionato di montagna, faceva parte de La Baita. I funerali sabato in Duomo

La Guida - È morto Alberto Biggi, ex primario di medicina nucleare

Cuneo – È morto martedì 29 ottobre nel “suo” ospedale di Cuneo, l’ex primario della medicina nucleare dell’ospedale Santa Croce di Cuneo, Alberto Biggi. Da poco andato in pensione, 67enne, abitava a Cuneo, dopo aver abitato per tanti anni a Borgo San Dalmazzo, ed era ammalato da tempo. Imperiese di origine, laureato a Genova, dal 1981 lavorava al Santa Croce per poi diventare primario al posto del professor Gianfranco Camuzzini dal 2002 fino all’ottobre del 2018. Uno dei massimi esperti della “Pet” di diagnostica nucleare.

È stato per anni docente alla scuola infermieri professionali del Santa Croce. Faceva parte della corale della sezione Cai di Cuneo “La Baita” ed era un grande appassionato di montagna. Lascia la moglie e le due figlie, di cui una vive e lavora all’estero. I funerali si terranno sabato 2 novembre in Duomo a Cuneo alle ore 10.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.