La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 17 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cinema alla Casa del Quartiere Donatello

Due film gratuiti per riflettere, divertirsi e passare del tempo insieme: venerdì si proietta “Beata ignoranza” e sabato “Hugo Cabret”

La Guida - Cinema alla Casa del Quartiere Donatello

Cuneo – Nel fine settimana la Casa del Quartiere Donatello ospita due proiezioni ad ingresso gratuito destinate a tutta la famiglia. 

Si comincia venerdì 25 ottobre alle 21 con il film “Beata ignoranza” diretto da Massimiliano Bruno, con Marco Giallini e Alessandro Gassmann. Filippo ed Ernesto sono due professori con punti di vista completamente opposti: il primo è un seduttore seriale sui social network, il secondo è un severo conservatore che fa della sua austerità un punto d’onore e vanta una vita completamente al di fuori della rete. Migliori amici e poi acerrimi nemici per uno scontro mai risolto che li ha allontanati, si ritrovano ad insegnare nella stessa classe. Entrano nuovamente in conflitto e sono obbligati ad affrontare il passato che assume le sembianze di Nina (Teresa Romagnoli), una ragazza che li sottopone a un semplice esperimento che si trasforma in una sfida: Filippo deve provare a uscire dalla rete ed Ernesto a entrarci. L’appuntamento è inserito nell’ambito della rassegna “Cinema Insieme” proposta da Mente in Pace, Casa del Quartiere Donatello, Comitato di Quartiere Donatello, Cooperativa Momo, Spazio Mediazione e Intercultura, Se non ora Quando? Cuneo, Amnesty International, Acli Cuneo, con il sostegno del Csv; la proiezione fa parte del progetto “La casa animata”. 

Sabato 26 è invece in programma il primo appuntamento della rassegna “Cinema di quartiere – Storie dal libro al film” curata da Noau officina culturale e organizzata dalle Biblioteche per bambini e ragazzi di Cuneo in collaborazione con la Casa del Quartiere Donatello, nell’ambito del progetto “Periferie al centro”. Alle 17 viene proposto il film di Martin Scorsese  “Hugo Cabret” tratto “La straordinaria invenzione di Hugo Cabret” di Brian Selznick. Vincitrice di 5 statuette ai Premi Oscar del 2012, la pellicola racconta la storia di Hugo Cabret, un bambino orfano che vive nei meandri della stazione di Parigi che sogna di riparare l’automa rotto che il padre gli ha lasciato prima di morire. Per farlo ha in mano solo un taccuino pieno di complicate istruzioni… ce la farà? Le proiezioni della rassegna proseguono nelle settimane successive con “Fantastic Mr. Fox” di Wes Anderson (9 novembre) e “La città incantata” di Hayao Miyazaki (23 novembre). Per info: tel. 0171-444641. 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente