La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 13 novembre 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

“Una giornata sui binari della storia” alla stazione vecchia Gesso

Occasione per conoscere il ferrociclo, come proposta di valorizzazione turistica delle tratte dismesse, e per visitare il Memoriale della Cuneense

La Guida - “Una giornata sui binari della storia” alla stazione vecchia Gesso

Cuneo – Per domenica 20 ottobre è in programma un appuntamento che ha il sapore d’altri tempi: “Una giornata sui binari della storia” porta alla vecchia stazione di Cuneo Gesso, oltre all’apertura straordinaria del Memoriale della Divisione Alpina Cuneense, un’occasione per provare il ferrociclo.
Nel fine settimana della Fiera del marrone e per il 40° anniversario dalla riapertura della ferrovia Cuneo-Nizza, dalla collaborazione tra il Museo ferroviario piemontese e il Ferroclub cuneese con Rfi (Rete ferroviaria italiana) viene proposto il ferrociclo: si tratta di un carrello con ruote ferroviarie, a pedali, in grado di trasportare due o più persone. L’intento è far conoscere un veicolo, realizzato dai volontari del Museo ferroviario piemontese, per riutilizzare a fini turistico-ambientali le ferrovie dismesse. L’idea era qualla delle “draisine a pedali”, un tempo usate per la manutenzione lungo le linee ferroviarie e soprannominate dai ferrovieri “biciclette”.
L’appuntamento è domenica 20 ottobre dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18 alla vecchia stazione ferroviaria di Cuneo Gesso; negli stessi orari si potranno visitare il Memoriale della Divisione Alpina Cuneensee le sale storiche dedicate alle truppe alpine; dalle 14 sarà aperta anche la Birrovia.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.