La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 30 novembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Alessandro Perissinotto vince il Premio Lattes Grinzane

Si è imposto nella sezione Il Germoglio dedicata ai migliori libri narrativa italiana e straniera

La Guida - Alessandro Perissinotto vince il Premio Lattes Grinzane

Grinzane Cavour – Il Silenzio della Collina è il titolo del libro vincitore del Premio Lattes Grinzane 2019. Scritto da Alessandro Perissinotto si è imposto nella sezione Il Germoglio, che racchiude i migliori libri di narrativa italiana e straniera. La cerimonia di premiazione si è svolta nel Castello di Grinzane Cavour con la conduzione di Loredana Lipperini. Il premio è stato conferito al vincitore dagli studenti di 25 giurie scolastiche per un totale di 400 voti.  Lo scrittore giapponese Haruki Murakami è stato premiato venerdì 11 ottobre nella sezione La Quercia, riservata a un autore internazionale. Al teatro sociale di Alba ha tenuto la lectio magistralis Un piccolo falò nella caverna.

I romanzi finalisti del Premio, organizzato dalla Fondazione Bottari Lattes, erano stati designati e annunciati ad aprile a Cuneo, alla sede della Fondazione CRC (che collabora e sostiene il Premio), dalla Giuria Tecnica formata da Gian Luigi Beccaria (presidente), Valter Boggione, Vittorio Coletti, Rosario Esposito La Rossa, Giulio Ferroni, Bruno Luverà, Alessandro Mari, Romano Montroni, Laura Pariani, Marco Vallora, Bruno Ventavoli. Gli altri finalisti della sezione Il Germoglio erano: Roberto Alajmo con L’estate del ’78, Jean Echenoz con Inviata speciale, Yewande Omotoso con La signora della porta accanto , e Christoph Ransmayr con Cox o Il corso del tempo.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente