La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 26 maggio 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Che cosa succede in un incidente stradale e come guidare meglio

Sabato 12 e domenica 13 in piazza Galimberti le strutture dell'Aci: ribaltamenti, cinture, seggiolini e prudenza

La Guida - Che cosa succede in un incidente stradale e come guidare meglio

Cuneo – Nel fine settimana il centro città ospita un’occasione per sottolineare l’importanza della sicurezza stradale: sabato 12 e domenica 13 in piazza Galimberti iniziative dedicate all’educazione e alla sicurezza stradale con l’Automobile Club Cuneo, che in una struttura allestita simulerà gli effetti che derivano dal ribaltamento di un’autovettura. Verranno spiegate le forze e le dinamiche che agiscono su un corpo in movimento non correttamente ancorato con le cinture di sicurezza, oltre al funzionamento degli airbag, all’importanza dell’uso corretto del seggiolino per i bambini e di tutti i sistemi di ritenuta. I simulatori saranno a disposizione gratuita e sarà anche possibile provare Ready2Go, il simulatore per prove di guida sviluppato dal Centro di Scuola Guida Sicura Aci, per scoprire in tutta sicurezza le situazioni critiche che si incontrano in strada. Accanto all’Automobile Club Cuneo saranno presenti la Polizia Stradale di Cuneo, con la propria postazione e grazie alla collaborazione del comitato cuneese della Croce Rossa, saranno attuate dimostrazioni con una vettura incidentata.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente