La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 26 settembre 2020

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Nuovi manti stradali in centro Cuneo

Divieti di parcheggio che vengono man man spostati a seconda dei lavori nelle vie Monsignor Peano, Massimo D’Azeglio, Statuto, Senatore Toselli, Carlo Boggio, Bersezio, Bertano e corso Dante

La Guida - Nuovi manti stradali in centro Cuneo

Cuneo – Continueranno ancora per almeno tutta la prossima settimana le operazioni di riasfaltatura su alcune strade di città dopo i lavori della posa dei tubi del teleriscaldamento. Asfalto definitivo e rifacimento completo del manto stradale come da contratto che porterà a oltre 40 mila metri quadrati di nuovo manto stradale posato nelle vie comunali dalla Wedge Power. L’area interessata alle operazioni è quella lato Gesso compresa tra corso Brunet, corso Garibaldi, viale Angeli e corso Nizza.

Si asfalta lungo tutto il tratto delle strade cittadine, escludendo sempre l’incrocio con viale Angeli per evitare problemi si interferenza sul traffico lungo un’arteria principale e nei pressi della scuola superiore Bonelli: nuovo manto per via Monsignor Peano, via Massimo D’Azeglio, via Statuto, via Senatore Toselli, via Carlo Boggio nel tratto tra corso Dante e corso Brunet, via Bersezio, via Bertano nel tratto tra via D’Azeglio e via Boggio, corso Dante da corso Nizza (pizzeria Scugnizzo) a via Luigi Gallo (esclusa). Alcuni degli asfalti sono su tratti particolarmente brutti, anche non scavati dal teleriscaldamento, ma rientrano nell’accordo tra Comune e Wedge Power nelle opere di compensazione. Dopo l’asfalto, generalmente il giorno successivo, si procede alla segnaletica che in alcune delle strade interessate sarà cambiata perché il Comune, come in via Stoppani e corso Santorre Santarosa, ha deciso di tracciare i parcheggi alternati, un isolato a destra e un isolato a sinistra, per rallentare la velocità e far rispettare la zona 30. Si procede a tronconi per la fresatura poi a strade intere per la posa dell’asfalto, per cui vengono aggiornati di giorno in giorno i divieti di sosta (spesso lasciando possibilità di parcheggio nelle ore notturne). Ma si consiglia in ogni caso di leggere attentamente gli orari e i giorni dei divieti che vengono man mano spostati. I lavori dureranno due settimane, probabilmente, meteo permettendo, entro il 4 ottobre saranno completati gli asfalti principali ed entro l’11 tutta la segnaletica definitiva.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente