La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 17 ottobre 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Un’installazione multimediale interattiva sull’acqua

Realizzata da tre studenti del dipartimento Mets del Ghedini, “Hydrosophia” sarà visitabile a Beinette da venerdì a domenica

La Guida - Un’installazione multimediale interattiva sull’acqua

Beinette – Si chiama “Hydrosophia, conoscenza sonora e visiva dell’acqua” ed è un’installazione multimediale interattiva basata sull’acqua allestita nella sala “Adriano Olivetti” nel centro di Beinette. È il risultato del progetto a cui hanno preso parte alcuni studenti del Mets – Dipartimento di musica elettronica e tecnici del suono del Conservatorio di Cuneo durante l’estate: Carlo Ambrogio, Marco Barberis e Debora Picasso, coadiuvati dai docenti del Mets Julian Scordato e Gianluca Verlingieri, nell’ambito dello sviluppo della masterclass tenuta dal professor José Manuel Berenguer dell’Università di Barcellona, hanno captato suoni e dettagli visivi degli ambienti “acquatici” di Beinette per poi ricomporli in un’esperienza multimediale e interattiva che sarà visitabile gratuitamente nel fine settimana. Attraverso sensori e idrofoni (speciali microfoni che riprendono suoni nell’acqua, usati tra l’altro per catturare il “canto” delle balene), da venerdì 20 a domenica 22 settembre, dalle 10 alle 12 e dalle 15.30 alle 18, i visitatori potranno interagire con l’installazione immergendo le proprie mani e degli oggetti simboleggianti rifiuti in boule piene d’acqua, andando così a modificare, distorcendolo, il paesaggio sonoro e visivo simulato in sala, a dimostrazione di come anche il minimo intervento umano non consapevole possa perturbare equilibri preziosi.

La scelta del comune di Beinette non è stata casuale: esso rappresenta una delle aree della provincia Granda col più stretto rapporto tra tessuto urbano e acqua, a cominciare dal suo “lago”, tra le maggiori risorgive carsiche del Piemonte sia per quantità che per qualità dell’acqua.

L’evento è organizzato dal Conservatorio di Cuneo nell’ambito delle attività del progetto europeo Eastn-Dc per la creatività digitale dell’Unione Europea, ed è realizzato in collaborazione con il Comune di Beinette, l’Associazione culturale AttivaMente e l’Associazione Sicut Lilium di Beinette.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.