La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 20 ottobre 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Scontrini e ricevute elettroniche, cosa fare

Confartigianato Cuneo spiega alle imprese i futuri obblighi con una serie di incontri sul territorio

La Guida - Scontrini e ricevute elettroniche, cosa fare

Cuneo – È in dirittura d’arrivo l’obbligo di inviare telematicamente scontrini e ricevute fiscali (i cosiddetti “corrispettivi”) all’Agenzia delle Entrate tramite un apposito “registratore telematico”. Alle nuove norme previste dal Ddl fiscale 2019 si aggiungono al 1° gennaio 2020 anche u i contribuenti con volume d’affari inferiore a 400 mila euro. Confartigianato Cuneo sta già predisponendo un pacchetto software e hardware “su misura” per le piccole e medie imprese, che permetta a tutti di soddisfare in modo pratico, semplice e conveniente questo adempimento.
Per consentire agli imprenditori di prepararsi al nuovo obbligo, l’Associazione, dopo la molto partecipata serie di incontri organizzati nello scorso luglio, ha nuovamente pianificato una serie di serate informative gratuite per spiegare la nuova norma e le soluzioni predisposte, che si integrano perfettamente con ImpresaDigitale.eu, la piattaforma web creata da Confartigianato che permette di generare, inviare, ricevere e archiviare le fatture elettroniche. Confartigianato illustrerà inoltre le possibilità di risparmio sull’acquisto dei cosiddetti “registratori telematici” grazie al credito d’imposta ottenibile sull’acquisto degli stessi (50% della spesa sostenuta fino ad un massimo di 250 euro).
Gli incontri si svolgeranno presso gli uffici di zona e gli uffici recapito di Confartigianato Cuneo, dalle ore 20.30 alle ore 21.30.
Questo il calendario delle serate:
Martedì 24 settembre – Alba (entrata Via Vivaro, 19 – Alba) – tel. 0173 319411
Mercoledì 25 settembre – Borgo San Dalmazzo (Largo Enrico Bertello, 5 – Borgo S.D.) – tel. 0171 269728
Giovedì 26 settembre – Saluzzo (Via Vittime di Brescia, 3 – Saluzzo) – tel. 0175 42014
Lunedì 30 settembre – Cuneo (entrata Via XXVIII Aprile, 24 – Cuneo) – tel. 0171 451111
Martedì 1 ottobre – Ceva (Piazza Gandolfi, 18 – Ceva) – tel. 0174 701250
Mercoledì 2 ottobre – Dogliani (Via Ghigliano 35 ter – Dogliani) – tel. 0173 71252
Giovedì 3 ottobre – Bra (Piazza G. Arpino, 35 – Bra) – tel. 0172 429611
Lunedì 7 ottobre – Dronero (Via IV Novembre, 50 – Dronero) – tel. 0171 917883
Martedì 8 ottobre – Fossano (Via Lancimano, 4 – Fossano) – tel. 0172 60715
Mercoledì 9 ottobre – Mondovì (Via degli Artigiani, 10 – Mondovì) – tel. 0174 44203
Giovedì 10 ottobre – Busca (Casa Francotto – Piazza Regina Margherita, 4 – Busca) – tel. 0171 944362
Lunedì 14 ottobre – Savigliano (Via Molinasso, 18 – Savigliano) – tel. 0172 712207
Martedì 15 ottobre – Bagnolo Piemonte (Sala conferenze comunale, Via Borgia, 5 – Bagnolo P.te) – tel. 0175 348385
Mercoledì 16 ottobre – Carrù (Piazza Mercato, 16/a – Carrù) – tel. 0173 750908
Giovedì 17 ottobre – Canale (Piazza Trento e Trieste, 34 – Canale) – tel. 0173 970359
Lunedì 21 ottobre – Garessio (c/o Comunità Montana – Via Al Santuario, 2 – Garessio) – tel. 0174 803210
Martedì 22 ottobre – Santo Stefano Belbo (c/o Centro Sociale – Via Bruno Caccia – S.S. Belbo) – tel. 0141 844961

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.