La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 23 settembre 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Un cercatore di funghi cade ad Oncino e si frattura una gamba

Soccorso e trasportato all’Ospedale di Savigliano. Intanto continuano le ricerche dell’uomo scomparso da mercoledì 4 settembre

La Guida - Un cercatore di funghi cade ad Oncino e si frattura una gamba

Oncino – Un cercatore di funghi, un pensionato di  65 anni, è caduto nei boschi di Oncino, fratturandosi una gamba. E’ accaduto nel tardo pomeriggio di sabato 7 settembre. A dare l’allarme, è stata una donna, che ha contattato la Croce Rossa di Paesana. Da Paesana è partita subito una squadra di soccorritori. Il pensionato era caduto su un pendìo ripido e da tempo urlava chiedendo aiuto: per fortuna sua, la donna si è accorta della situazione critica. E’ stato soccorso e quindi immediatamente trasportato all’Ospedale Santissima Annunziata.

Intanto da giorni ormai si cerca Renato Beitone, 65 anni, del quale dal pomeriggio di mercoledì 4 settembre non si hanno più notizie. E’ scomparso a Santa Lucia della Vardetta, località di Paesana. Sono centinaia i volontari e gli uomini impegnati nelle ricerche e ci sono state anche delle riunioni in municipio, a Paesana, per coordinare al meglio le operazioni di soccorso, che nei giorni scorsi sono state ostacolate dal maltempo. Due campi base sono stati creati a Calcinere e a Paesana, nella sede della Croce rossa. Impegnati nelle ricerche di Renato Beitone ci sono Carabinieri e militari della Guardia di Finanza, gli uomini del Soccorso alpino, i Vigili del fuoco, squadre della Protezione civile, dell’Associazione nazionale Carabinieri e dell’Associazione nazionale della Polizia di Stato. Oggi lunedì 9 settembre le previsioni prevedono una bella giornata  e ritornerà in valle Po l’elicottero dei Vigili del fuoco, per aiutare le ricerche dei soccorritori dall’alto.

Leggimi la notizia!
Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.