La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 17 ottobre 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Trovato nella notte cercatore di funghi

Nei boschi sopra San Damiano Macra, 65enne di Torino, soccorso dopo uan caduta da Soccorso Alpino, Sagaf e Vigili del fuoco

La Guida - Trovato nella notte cercatore di funghi

Valle Maira – Gli uomini  del Soccorso Alpino accompagnati dai Vigili del Fuoco e dal Soccorso delle Guardia di Finanza con i cani sono intervenuti in zona San Damiano Grange Moschieres alle 21 per un mancato rientro di un signore di 65 anni residente a Torino che si era recato in borgata Moschieres, dove possiede una casa, con l’intenzione di andare per funghi.
Una squadra raggiungeva le baite con fuoristrada e trovata effettivamente la vettura del disperso. Le ricerche partivano verso il Colle Margherita e poi seguendo le indicazioni della figlia del disperso che conosceva i posti battuti normalmente dal padre. Le ricerche di spostavano dalla borgaita nei boschi verso valle. Intanto arrivavano anche vigili del fuoco e Sagaf con cane. Grazie alle informazioni verso l’una di notte veniva ritrovato il disperso, cosciente ma con un inizio di ipotermia e probabili fratture ad arti e costole. Il recupero in barella risultava ancora lungo e difficile data la natura del terreno. Verso le ore 3 il dispero veniva consegnato alle cure dell medico su ambulanza medicalizzata di Dronero e trasportato a Ospedale Santa Croce di Cuneo.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.