La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 23 settembre 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Boves capitale del jazz

Tanti i concerti gratuiti in programma nel fine settimana. Sabato 17 grande attesa per l'artista cubana Yuri Betancourt

La Guida - Boves capitale del jazz

Boves – Entra nel vivo la 15ª edizione del festival “Vie di Jazz” che oggi, sabato 17 agosto, propone un ricco carnet di eventi.
In mattinata, in piazza dell’Olmo si esibirà il gruppo emergente “Pellegrino brothers trio” con Alessio Pellegrino (chitarra), Lorenzo Ascani (basso) ed Edoardo Pellegrino (batteria).
Nel pomeriggio , dalle 16.30 presso l’auditorium don Enrico Luciano (ex Confraternita di Santa Croce) si esibiranno Francesca Lecca (voce) e Bruno Fabrizio Sorba (tastiere).
L’ora dell’aperitivo (18) sarà, invece, accompagnata dalle note del duo “Two Late”, composto da Alberto Gurrisi (tastiere) e Laura Klain (percussioni).
In serata, sul palcoscenico naturale di piazza dell’Olmo salirà lo “Yuri Betancourt Quartet” composto da Yuri Betancourt (voce e contrabbasso), Antonio Martignon (chitarra), Nelson Diaz (piano) e Luciano Ali (percussioni). L’intervento dell’artista cubana è il fiore all’occhiello dell’edizione 2019 della rassegna. Dalla voce calda e sensuale di una delle più importanti interpreti della bossa nova, il pubblico potrà ascoltare “Munequita”, il nuovo lavoro scritto dal chitarrista Antonio Martignon, anche lui presente nella formazione protagonista a Boves.

L’ultimo giorno del festival, domenica 18, si aprirà alle 12 con il concerto del gruppo emergente “Belli Freschi” composto da Michele Bruna (basso), Daniele Danzi (batteria), Luca Bruno (chitarra) e Giovanni Cismondi (sax, tastiere).
La vita, le canzoni e la voce di Mia Martini saranno portate in scena nel pomeriggio (ore 16.30 Auditorium don Enrico Luciano) da Sylvia Blue Violino e Massimo Celsi.
Alle 18 sarà la volta di “Night dreamers”, concerto di Simone Garino (sax alto e soprano), Emanuele Sartoris (piano), Dario Scopesi (basso) e Antonio Stizzoli (percussioni).
La rassegna si chiuderà alle 21 con “Drums Limited” (ingresso a 10 euro), progetto di Luca Santaniello, percussionista molisano che ha trovato la sua consacrazione a New York. “Drums Limited” prevede doppia ritmica (con Greg Hutchinson alle percussioni) e la presenza di eccellenze musicali italiane come Emanuele Cisi (sax tenore), Marco Micheli (contrabbasso) ed Andrea Rea (piano).

In caso di maltempo, gli eventi all’aperto si svolgeranno presso il palazzetto dello sport cittadino.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.