La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 16 settembre 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Limone inaugura la nuova pista per l’atterraggio dell’elisoccorso

L'area, antistante l'ex Palaghiaccio, in regione Meani, sarà collaudata questa sera (martedì 6 agosto): alle 21.30 un atterraggio-test

La Guida - A Limone inaugura la nuova pista per l’atterraggio dell’elisoccorso

Limone Piemonte – Viene inaugurata questa sera (martedì 6 agosto) a Limone la nuova pista per l’atterraggio diurno e notturno dell’elisoccorso del 118. L’area prescelta per l’attivazione dell’elisuperficie è quella antistante l’ex Palaghiaccio, in Regione Meani, che l’amministrazione comunale ha provveduto a sistemare e a rendere accessibile secondo i parametri richiesti dal 118. Il test notturno che ufficializzerà l’attivazione del sito prevede il decollo dell’elicottero dalla base di Torino dopo il crepuscolo e l’arrivo a Limone intorno alle 21.30, dove il mezzo effettuerà una manovra di “touch and go”, ovvero atterrerà e, senza spegnere i motori, decollerà subito dopo per tornare alla base. Dopo il test, la piattaforma di Limone entrerà ufficialmente a far parte della rete regionale per l’atterraggio notturno come 153esimo sito.

“L’amministrazione comunale ha voluto fortemente l’attivazione di questa pista di atterraggio, che riveste un ruolo centrale per la sicurezza delle persone e che si inserisce nel più ampio progetto di recupero dell’area dell’ex Palaghiaccio – commenta il sindaco di Limone Massimo Riberi -. Si tratta di un servizio che tornerà utile non solo alla cittadinanza limonese, ma anche ai comuni della valle. L’obiettivo per il futuro sarà quello di valutare anche l’utilizzo della pista di atterraggio anche per altri scopi”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.