La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 30 novembre 2021

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Eduard Timbretti è campione d’Italia

Domenica mattina il giovane cuneese ha conquistato il titolo tricolore Junior dalla piattaforma ed è salito sul gradino più alto del podio dopo le 16 gare vinte senza poter festeggiare in assenza della cittadinanza. Nei giorni precedenti aveva conquistato anche due medaglie d'argento

La Guida - Eduard Timbretti è campione d’Italia

Cuneo – Eduard Timbretti Gugiu può finalmente salire sul gradino più alto del podio in un campionato italiano. Domenica mattina si è arrampicato sulla piattaforma nei campionati italiani di categoria a Roma e da lì si è tuffato verso il titolo di campione d’Italia Junior. Eduard ha vinto così senza più se e senza più ma il primo titolo riconosciuto anche dalla burocrazia nella sua giovane ma già luminosa carriera, dopo tante gare vinte nei campionati giovanili (16), ma senza poter salire sul gradino più alto del podio perché pur essendo nato e cresciuto a Cuneo da genitori rumeni, per la legge non era cittadino italiano.

Studente del Liceo Scientifico, 17 anni, atleta della Blu 2006 Torino, Eduard Timbretti, ha ottenuto la cittadinanza italiana il 20 giugno e da pochi giorni è arrivata anche la cittadinanza sportiva, giusto in tempo per salire, finalmente, sul gradino più alto del podio tricolore e diventare campione d’Italia a tutti gli effetti. Nei giorni precedenti aveva conquistato due medaglie d’argento nelle gare dal trampolino da uno e da tre metri.

Leggimi la notizia!
Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente