La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 25 agosto 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

“A passo di fiaba” a Rosbella

Il 20 luglio, 3 e 10 agosto nella frazione bovesana, letture animate, musica, scambio di libri e officine creative per bambini

La Guida - “A passo di fiaba” a Rosbella

Boves – Torna a Rosbella, per il sesto anno consecutivo “A passo di fiaba”, rassegna di lettura ad alta voce con letture animate, “book crossing” con lo scambio di libri, officine creative “Anche le mani lo sanno fare” in cui i bambini svolgeranno attività legate alle letture ascoltate e molto altro. L’appuntamento è il sabato pomeriggio alle 16 nella più montana e fresca frazione bovesana. L’attività è proposta da Elisa Dani con l’associazione “Sentieri di pace” ed è rivolta soprattutto alle famiglie e non solo. “A passo di fiaba” 2019 si inserisce nel progetto “Vuoti d’aria” con iniziative sul tema del coraggio, che avverranno a settembre e ottobre per adolescenti ed adulti con un reading-concerto tratto dal “Diario di uno studente rivoluzionario” di James Simon Kunen e un pomeriggio di scrittura creativa con la scrittrice e giornalista Francesca Rosso.  

Si comincia sabato 20 luglio per bambini dai 5 anni e con la Compagnia “Aedopop” di Bergamo che presenta lo spettacolo “Mitico!” con Giorgio Personelli (voce) e Pierangelo Frugnoli (chitarra e voce). Si tratta di un “musical da fermi” in cui il coraggio è declinato secondo i personaggi della mitologia con racconti e canzoni tratti dal libro omonimo di Annalisa Strada. 

I due appuntamenti successivi di sabato 3 e 10 agosto sono rivolti a bambini dai 3 anni. La prima data è con la Compagnia “Il Melarancio” di Cuneo con “Non scappare!”, a cura di Marina Berro e Paola Dogliani. Affronterà storie sul tema del coraggio come una cosa che si può imparare. Sabato 10 agosto ultimo appuntamento con la stessa Elisa Dani che presenta “Sbuchi”. Sarà un omaggio a Leonardo da Vinci e al suo uomo vitruviano che si traveste e si diverte. Si parlerà di buchi dove nascondersi, ma anche per uscire ed entrare dalla realtà. Buchi anche per guardarsi dentro, con coraggio per meravigliarsi delle meraviglie che contengono.

La manifestazione (si svolgerà anche in caso di pioggia) si avvale della collaborazione e del sostegno di Pro Loco, biblioteca civica, comitato frazionale, Scuola di pace, Consulta Famiglie e Cassa Rurale ed Artigiana di Boves. Informazioni al numero 334-7334805. 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.