La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 6 dicembre 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

“Sui sentieri delle veggenti”, passeggiata gastronomica a Valmala

Aperte le iscrizioni alla nuova iniziativa della Pro Loco, fino a domani

La Guida - “Sui sentieri delle veggenti”, passeggiata gastronomica a Valmala

Valmala –  “I Sentieri delle veggenti”: è la nuova iniziativa organizzata dalla Pro Loco di Valmala per domenica 28 luglio. Sei tappe per un pranzo “itinerante” lungo un piacevole percorso naturale tra i paesaggi immersi nel verde e borgate tipiche montane … “Sui Sentieri delle veggenti” è una manifestazione che può essere vissuta da grandi e piccoli, non necessita di particolare preparazione atletica. La camminata si snoda su complessivi 8 km e mezzo circa ed un dislivello di 550 metri, con partenza da Valmala paese ed arrivo al Santuario di Valmala. Durante il percorso sarà servito un pasto completo. I partecipanti partiranno in ordine di iscrizione, ogni 30 minuti, dalle 9.15. È possibile al momento della prenotazione scegliere l’orario di partenza. Ogni gruppo sarà seguito da almeno due accompagnatori. La manifestazione è a numero chiuso, è obbligatoria la pre-iscrizione da farsi al numero 333.3874372 (Nadia), entro e non oltre giovedì 18 luglio. Si consiglia abbigliamento comodo e sportivo, scarpe da trekking/camminata (mantella, k-way, ombrello in caso di pioggia). Quota di iscrizione a 18 euro per gli adulti (15 per i tesserati Pro loco), 10 euro per i bambini dai 5 ai 12 anni  e gratuita per i bambini  sotto dei 5 anni.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.