La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 18 agosto 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Volley, Cristian Casoli torna a giocare per Cuneo

Nella prossima stagione lo schiacciatore vestirà il numero 5

La Guida - Volley, Cristian Casoli torna a giocare per Cuneo

Cuneo – Cristian Casoli torna a giocare per Cuneo e vestirà il numero 5. Lo annuncia con un comunicato la società Cuneo Volley. Classe 1975, noto schiacciatore della pallavolo cuneese e italiana, da giovane talento ha vestito per 8 stagioni la maglia di Cuneo, poi la carriera lo ha portato su palcoscenici internazionali. Lo scorso anno ha giocato con la maglia della Pallavolo Macerata in A2. Quest’anno cercherà di dare la motivazione giusta alla squadra cuneese nel campionato di A3. Il coach Serniotti lo vide crescere a Cuneo, quando era il secondo di Prandi.

Già l’anno scorso il giocatore varesotto aveva mostrato interesse per il nuovo progetto del Cuneo Volley: “Per me Cuneo è una seconda casa, gli 8 anni passati a Cuneo sono indimenticabili e tornare con Roberto da primo allenatore è un immenso piacere. Insieme abbiamo vinto tanto, sono state stagioni di crescita sportiva e personale. Il nuovo progetto del Cuneo Volley lo scorso anno mi aveva incuriosito e con grande entusiasmo ho voluto sposarlo in questa stagione. Nella dirigenza e nello staff ho subito ritrovato quella familiarità che ben ricordavo. Sono impaziente di rientrare al palazzetto e riprovare quelle emozioni che da sempre mi accompagnano”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.