La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 21 luglio 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Dino Marchiò cessa il servizio come vescovo, resterà in Brasile

Papa Francesco ha scelto come suo successore José Ruy Goncalves Lopes, capo della diocesi di Jequié Bahia

La Guida - Dino Marchiò cessa il servizio come vescovo, resterà in Brasile

Caruaru – Con un comunicato pubblicato ieri, mercoledì 10 luglio, sul sito della diocesi brasiliana di Caruaru, il sacerdote buschese don Dino Marchiò, classe 1943, ha reso noto la cessazione del suo servizio come vescovo della diocesi, iniziata il 12 di gennaio 2003. Dopo 16 anni e 6 mesi di servizio, il Santo Padre Francesco ha scelto come suo successore don José Ruy Goncalves Lopes, fino ad allora a capo della diocesi di Jequié, Bahia. “Chiudendo la mia missione di vescovo diocesano – scrive don Dino – voglio continuare a dare gratuitamente: questo significa, senza le responsabilità dell’amministrazione, avere sempre il cuore rivolto a chi ha bisogno di me come fratello e amico, soprattutto come sacerdote. Vivrò a Caruaru, ma sarò aperto ai bisogni della Chiesa”. Il nuovo vescovo inizierà ufficialmente la missione nella diocesi di Caruaru il 21 settembre.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.