La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 luglio 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il concerto di Ferragosto a Limonetto

Ai Prati del Vallone di San Lorenzo. Già previsto il programma con il ritorno del grande repertorio lirico italiano

La Guida - Il concerto di Ferragosto a Limonetto

Cuneo – Sarà nei Prati del Vallone di San Lorenzo sopra Limonetto nel comune di Limone Piemonte il Concerto Sinfonico di Ferragosto, divenuto uno degli eventi-cardine dell’estate cuneese. Il connubio musica-montagna a Ferragosto si rinnoverà per la 39° volta nello splendido palcoscenico naturale e quest’anno con il grande repertorio lirico italiano, assente da un decennio a Ferragosto. Sotto la bacchetta del maestro Andrea Oddone, l’orchestra Bartolomeo Bruni della città di Cuneo si cimenterà in alcune tra le Sinfonie d’opera e musiche di scena più conosciute: dal Guglielmo Tell di Rossini alla Norma di Bellini, dalla Danza delle Ore di Ponchiellialla Marcia trionfale e balli dell’Aida di Verdi. Alle pagine sinfoniche si alterneranno famosissime Arie di Puccini (“Vissi d’arte” da “Tosca” e “Un bel dì vedremo” da “Madama Butterfly”) e di Verdi (“D’amor sull’ali rosee” e “Tu vedrai che amore in terra” da “Il Trovatore”), nell’interpretazione di Marta Mari, soprano bresciano giovane, ma già molto affermato. Il concerto come sempre sarà trasmesso in diretta su Rai 3.

La zona del concerto è raggiungibile a piedi direttamente dal centro di Limone in circa due ore di cammino. Il percorso, ben segnalato, è lungo 8 km per un dislivello di 500 metri ed è quasi completamente all’ombra. Dalla Piazza del Municipio  si prosegue in direzione sud attraversando Via Roma e Piazza San Sebastiano per dirigersi alla partenza della passeggiata romana che costeggia il torrente Vermenagna. Qui si trova la prima palina con l’indicazione per Limonetto. Si prosegue fino a raggiungere un bivio che immette in un sentiero nel bosco, a sinistra, in prossimità di un tornante della strada statale. Seguendo le tracce bianche e rosse che segnano il percorso si arriva a bordo strada accanto al tornante e passando tra due case si riprende il sentiero nel bosco. Il percorso si snoda tra bosco e prato fino a raggiungere un ruscello. Dopo aver attraversato la passerella di legno si volta a destra e si scende costeggiando il ruscello, al primo incrocio si imbocca il sentiero che sale e si raggiunge la strada statale. Occorre attraversare la strada con prudenza e riprendere l’itinerario dal lato opposto dietro il guard-rail. Dopo pochi metri ci si imbatte in una passerella che percorre il perimetro del tornante e immette sulla destra in un tratto di strada alberata in salita. Questo tratto di strada romana conduce fino alla strada provinciale di Limonetto. Si procede per circa 50 metri lungo la strada per attraversarla e riprendere la via romana che si inoltra nel bosco costeggiando nel primo tratto l’abitato di Limonetto, fino a raggiungere il Vallone di San Lorenzo e l’area del concerto. Tutte le info sul sito internet dedicato www.concertodiferragosto.it

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.