La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 30 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il primo Consiglio regionale della legislatura Cirio

È in corso a Palazzo Lascaris, eletto presidente Stefano Allasia della Lega, e vice il cuneese Franco Graglia e il chirurgo Mauro Salizzoni

La Guida - Il primo Consiglio regionale della legislatura Cirio

Cuneo –  È in corso dalle 14,30 la prima seduta dell’undicesima legislatura del Consiglio regionale a Palazzo Lascaris. La seduta di insediamento dei 50 consiglieri più presidente è stata aperta dal consigliere più anziano il Pd Mauro Salizzoni, ed è iniziata con una stretta di mao e un abbraccio tra il nuovo presidente Alberto Cirio e il suo predecessore Sergio Chiamparino e con le parole dello stesso Salizzoni che ha augurato a Cirio “un proficuo lavoro con i consiglieri nell’ interesse della popolazione del Piemonte”.

Presidente del consiglio è stato eletto il leghista Stefano Allasia, ex parlamentare che avrà come vice presidenti per la maggioranza il cuneese Franco Graglia, già consigliere di Forza Italia nella passata legislatura, e lo stesso Salizzoni per l’opposizione.

La nuova Assemblea è composta da 33 della maggioranza, 13 di centrosinistra e 5 del Movimento 5 Stelle. Sono 23 i consiglieri della Lega (i due cuneesi Paolo Demarchi e il subentrante Matteo Gagliasso al posto di Luigi Icardi nominato assessore) e tutti debuttanti come consiglieri regionali, 5 di Forza Italia (il consigliere cuneese Fanco Graglia), 4 di Fratelli d’Italia (il cuneese Paolo Bongioanni). Dei tredici della minoranza 9 sono i consiglieri del Partito democratico (l’albese Maurizio Marello), uno a testa per Chiamparino per il Piemonte, Leu, Moderati e +Europa per l’abbandono di Chiamparino. 5 i consiglieri dei 5 Stelle (l’albese Ivano Martinetti).

Stefano Allasia

Stefano Allasia

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente