La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 16 settembre 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Indagine su impresa, qualità della vita e benessere di chi lavora

Cogliere le nuove esigenze attraverso in progetto che coinvolge anche Confcommercio, Ucid, Pastorale sociale e del lavoro, psicologi

La Guida - Indagine su impresa, qualità della vita e benessere di chi lavora

Cuneo – Uno sguardo che non si limita al salario, un’attenzione che va oltre gli aspetti economici per puntare a un maggior “benessere”, in senso ampio: su questi temi si interroga anche il mondo dell’impresa, con un’iniziativa lanciata da Confcommercio Cuneo in collaborazione con sindacati, Ucid (Unione cristiana imprenditori e dirigenti) Cuneo, Pastorale sociale e del lavoro delle Diocesi di Cuneo e Fossano, Psicologi per i popoli Piemonte.
Con il progetto “Salute, benessere e qualità della vita nelle piccole e medie imprese della provincia di Cuneo”, l’interrogativo di partenza riguarda proprio il livello di benessere e salute, il grado di qualità della vita nelle pmi, cioè nel tessuto imprenditoriale della Granda. Lo strumento dei questionari (più di 400 quelli raccolti finora), per monitorare la situazione su una base scientifica, con risultati che saranno resi noti alla fine di quest’anno.
Su La Guida di giovedì 27 giugno, in versione cartacea e digitale

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.