La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 21 luglio 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Squadre cinofile in azione alle Basse di Stura

Nell'ambito dell'Estate Ragazzi del Cuneo Canoa, una giornata con 4 cani da ricerca e salvataggio in acqua e con la mascotte del gruppo: un cucciolo di labrador a inizio allenamento

La Guida - Squadre cinofile in azione alle Basse di Stura

Cuneo – È cominciata questa settimana l’Estate Ragazzi organizzata dal Cuneo Canoa nel Parco Fluviale, nell’area del Polo canoistico. Al centro delle attività proposte ai ragazzi sarà sviluppato il tema della sicurezza: “La sicurezza di chi pratica la canoa e tutte le attività outdoor che proponiamo – dice Alberto Pareti, presidente del Cuneo Canoa – è sempre stata la nostra prima attenzione e quest’anno abbiamo voluto che diventasse il filo conduttore di tutta la nostra Estate Ragazzi”.

Sono in programma incontri e laboratori con l’aiuto di professionisti della sicurezza che aiuteranno i ragazzi a capire quali sono i pericoli, come evitarli e cosa fare in caso di emergenza.

Il primo di questi incontri, venerdì 5 luglio, vedrà protagonisti i 4 cani da ricerca e salvataggio in acqua delle unità cinofile del Comitato regionale di Piemonte e Liguria dell’ANPAS (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, http://www.anpas.piemonte.it). I ragazzi lavoreranno con i cani addestrati al soccorso e saranno coinvolti nelle esercitazioni e nelle dimostrazioni di salvataggio in acqua. In loro onore sarà presente anche la mascotte del gruppo: un cucciolo di labrador che sta iniziando l’addestramento.

Nelle settimane a seguire – spiega Ilaria Samarelli, responsabile dell’Estate Ragazzi – sono già previsti ulteriori appuntamenti con la visita alla Caserma dei Vigili del Fuoco, la giornata dedicata alla sicurezza in montagna, all’orienteering, al laboratorio di sicurezza e salvataggio in fiume e altre ancora in fase di definizione”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.