La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 21 luglio 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

È mancato Natale Pellegrino, aveva 81 anni

I funerali si svolgeranno mercoledì 26 giugno alle ore 15.30 nella parrocchia di Madonna dell’Olmo

La Guida - È mancato Natale Pellegrino, aveva 81 anni

Natale Pellegrino

Cuneo – Nella notte tra lunedì 24 e martedì 25 giugno, all’ospedale Carle, è mancato Natale Pellegrino di anni 81, residente a Madonna dell’Olmo. Per molti anni ha lavorato come capo fontaniere del Municipio di Cuneo. Negli ultimi tempi era  soprattutto conosciuto per l’abilità nel lavorare il legno e costruire gli attrezzi da lavoro di un tempo. Insieme alla moglie Rita e la nipote Graziella, aveva fondato l’associazione culturale “Banastre, Barocie, Burere, Bigat” per esporre gli attrezzi in piazze e fiere con l’intento di far conoscere alle nuove generazioni come si lavorava una volta.

Cuneo e paesi limitrofi, ma anche a Laigueglia, Cesano Boscone (vicino a Milano) hanno potuto ammirare il mulino di 6 metri che gira ad acqua, il maglio per battere il ferro, una sega che taglia in verticale e l’altra in orizzontale, le trottole in legno costruiti da Natale. Nell’anniversario della morte di Leonardo da Vinci, Madonna dell’Olmo e Cuneo salutano un “genio” nostrano le cui opere meriterebbero una collocazione cittadina per dare visibilità a capolavori d’ingegno artistico.

I funerali si svolgeranno mercoledì 26 giugno alle ore 15.30 nella parrocchia di Madonna dell’Olmo.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.