La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 21 luglio 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cuneesi protagonisti nella gara di skiroll più alta d’Europa

Lorenzo Romano vince la prova individuale nella RollEurope, gara con dislivello di 1.600 metri con la Bonette a 2.802 metri. Alberto Piasco e Christian Lorenzi vincono la gara in duo

La Guida - Cuneesi protagonisti nella gara di skiroll più alta d’Europa

Jausiers – Sabato 22 giugno, a Jausiers in Ubaye è andata in scena la prima edizione della RollEurope, la gara di skiroll più alta d’Europa. Si doveva infatti scalare, dopo la partenza a 1200 mt, la cima della Bonette posta a 2.802 mt per un totale di 24 km in salita con un dislivello di 1.600 mt, già teatro di tappe al Tour de France e delle prime edizioni della Fausto Coppi.

Protagonista della manifestazione individuale l’azzurro dello sci di fondo, il cuneese della Valle Stura, Lorenzo Romano, che dopo aver vinto col “Piemont climbers” la X Race del Ventoux si è ripetuto in quest’altra durissima ascensione.

Al via erano presenti una sessantina di concorrenti iscritti nelle tre modalità (solo, duo o staffetta). Alcuni club della Granda come Valle Stura, Alpi Marittime, Valle Pesio e SkiAvis hanno svolto un ruolo da protagonisti vincendo anche la gara in duo con Alberto Piasco e Christian Lorenzi, e quella a 4 con Martino Carollo, Andrea Gastaldi, Filippo Tranchero e Lorenzo Castoldi.

Dopo la partenza da Jausiers, la gara ha subito una selezione sotto l’impulso di Romano prima e Piasco poi. A quota 2000 avveniva il cambio e Christian Lorenzi si lanciava per l’ultima metà dell’ascesa. Romano ha completato la sua rimonta e negli ultimi 2 km. ha sferrato l’attacco vincente proprio sotto gli occhi di uno spettatore d’eccezione, quel Michele Pepino che tante volte è stato grande protagonista su quelle stesse strade in bici. Al traguardo, Romano ha chiuso la sua fatica in 1h, 29’,33” con circa un minuto di vantaggio su Christian Lorenzi, che ha preceduto così il 2° e 3° classificato della gara in solo, il francese Faivre e lo svizzero Gasche.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.