La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 16 settembre 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Anna Arnaudo conquista il pass per gli Europei

Nel meeting di Mondovì ottima prestazione per la portacolori dell'Atletica Dragonero nei 3000 metri. Daisy Osakue qualificata alle Universiadi. Bencosme rinvia l'appuntamento con il minimo per i mondiali

La Guida - Anna Arnaudo conquista il pass per gli Europei

Mondovì – Risultati di prestigio per gli atleti cuneesi nella 20ª edizione del Meeting nazionale di Primavera che si è tenuto domenica 23 nel rinnovato campo di atletica di Mondovì e nel gran caldo. La portacolori dell’Atletica Dragonero, Anna Arnaudo, è arrivata prima nei 3000 metri in 9’45”31, davanti a Lia Visintin (Libertas Udine). Anna ha superato il minimo per gli Europei, 9’50, che si terranno a Boras, in Svezia,  dal 18 al 21 luglio. Nei 1200 siepi Cadetti, 4º il dronerese Francesco Mazza (Atl. Saluzzo); 5º e 7º Tommaso Olivero e Paolo Chiapello, per la Dragonero, come anche Andrea Sciolla, 5º nei 1000m Ragazzi.

Tra gli oltre trecento atleti anche la “stella” Daisy Osakue (Fiamme Gialle) che, con un lancio del disco di 60,66 metri si è qualificata alle Universiadi di Napoli.

Bravo anche il borgarino Josè Bencosme de Leon (Fiamme Gialle) che ha fatto il miglior tempo stagionale, 50”04 nei 400 ostacoli senza, per ora, raggiungere il minimo di 49”30 per partecipare ai mondiali di Doha in Quatar.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.