La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 21 luglio 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Musica, teatro e visite guidate con il Fai nelle frazioni di Cuneo

Tornano gli “Incontri Fai d’estate”: dal 28 giugno al 7 agosto, cinque appuntamenti per valorizzare i dintorni della città

La Guida - Musica, teatro e visite guidate con il Fai nelle frazioni di Cuneo

Cuneo – Cinque appuntamenti di musica e teatro per valorizzare e far conoscere al pubblico le piazze e le ville storiche delle frazioni cuneesi. Questo l’intento degli “Incontri Fai d’estate” nati tre anni fa dalla collaborazione fra la delegazione Fai di Cuneo e l’associazione Incontri d’Autore, a cui quest’anno si aggiunge l’Accademia Teatrale Giovanni Toselli, che godono del patrocinio del Comune di Cuneo e del contributo delle Fondazioni Crt e Crc.

La rassegna prenderà il via venerdì 28 giugno nella piazza “nuova” di Borgo San Giuseppe con “Musica da salotto… al chiaro di luna” a cura dell’Ensemble d’Autore. Il 10 luglio l’appuntamento sarà a Passatore, a Villa Bersezio, con “Musica e parole in libertà” con l’Orchestra della Centrale e l’Accademia Giovanni Toselli. Il 24 luglio a Villa Bonaria a San Pietro del Gallo, Romanze “en plein air” con l’Ensemble Le Corde. Il 31 luglio il Duo Sconcerto presenterà “Sonati ma non troppo” a Villa Chiusano in frazione Ronchi. Chiuderà la rassegna “Operetta che passione” per la regia di Alfonso De Filippis, il 7 agosto alla Ca’ di Banda a Madonna delle Grazie. 

Gli spettacoli inizieranno alle 21 e si svolgeranno anche in caso di maltempo; è prevista una navetta gratuita con partenza alle 20,30 da corso Giolitti 11(Licei). Ingresso libero; eventuali contributi saranno devoluti al Fai.

Inoltre gli appuntamenti del mese di luglio saranno preceduti, alle 17,  da un momento di visita a cura dei volontari del Fai alle ville aristocratiche che ospiteranno gli eventi (5 euro, 3 euro iscritti Fai).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.