La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 21 luglio 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Al via l’esame di Maturità, due prove scritte e il quizzone orale

Mercoledì 19 alle 8.30 la prova di Italiano, giovedì 20 la seconda prova caratterizzante e poi l'orale

La Guida - Al via l’esame di Maturità, due prove scritte e il quizzone orale

Cuneo – L’esame di Maturità è iniziato. Per gli studenti di quinta superiore mercoledì 19 giugno alle 8.30 si comincia con la prova scritta di italiano che comprende tre tipologie – analisi del teso, testo argomentativo e tema di attualità, manca l’abolita tipologia storica – e sette tracce. La seconda prova scritta giovedì 20 giugno è multidisciplinare e comprende le materie caratterizzanti il percorso di studi. Per esempio al Classico la prova mette insieme Latino e Greco, allo Scientifico Matematica e Fisica. Solo il Liceo Classico Bilingue Esabac martedì 25 giugno si cimenterà nella terza prova.

 

Studenti liceo classico

Maturandi Liceo Classico di Cuneo

 

Per tutti gli altri Istituti da quest’anno non ci sarà più la temuta terza prova e nemmeno la tesina da presentare alla commissione durante l’orale. E sull’orale i cambiamenti hanno riguardato il suo assetto generale. Già ribattezzato il quizzone, perché il candidato dovrà scegliere tra tre buste. Le buste sono composte dal numero dei candidati più due, tre saranno estratte dal presidente il giorno dell’orale e il candidato potrà fare la sua scelta. Le buste che contengono un materiale – documenti, immagini, testi – da cui parte il colloquio di 40 minuti. Seguono le domande dei commissari, la correzione delle prove scritte, la relazione dell’alternanza scuola-lavoro e le domande su Cittadinanza e Costituzione, con accertamento delle lingue straniere.

La valutazione è più attenta al percorso svolto nell’ultimo triennio, con un punteggio maggiore assegnato al credito scolastico e griglie di valutazione nazionali per la correzione delle prove scritte. Il punteggio finale è in centesimi. Come detto, il credito maturato nei tre anni avrà più peso, fino a 40 punti . La commissione esaminatrice può assegnare fino a 60 punti: 20 per a prova scritta e 20 per l’orale. La promozione arriva totalizzando 60. Alla commissione è possibile integrare il punteggio con 5 punti a condizione che lo studente abbia ottenuto un credito scolastico di almeno 30 punti e un risultato complessivo nelle prove di esame di almeno 50 punti.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.