La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 21 luglio 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Un aiuto concreto per gli anziani con le parrocchie

Numero verde gratuito per dare informazioni sui servizi sociali

La Guida - Un aiuto concreto per gli anziani con le parrocchie
Cuneo – Un servizio gratuito per gli over 65 e per le loro famiglie, per conoscere meglio i servizi del territorio e dare risposte concrete alle esigenze, con la rete sociale delle parrocchie e delle istituzioni locali. È l’iniziativa dell’associazione Uscire Insieme Onlus, che nella mattinata di oggi (sabato 15 giugno) al circolo Acli di Roata Rossi ha presentato il numero verde “amico degli anziani”, 800-767800. “Frutto di un percorso durato oltre un anno – ha detto il presidente Loris Marchisio – con incontri sul territorio per capire le esigenze e verificare che cosa manca. Vogliamo dare un contributo per collegare domanda e offerta, per interventi di assistenza a sostegno dell’invecchiamento attivo e del mantenimento di autosufficienza, affinché le persone anziane possano continuare a vivere nella loro abitazione, perché casa è il posto migliore dove stare”.
Presidio fondamentale, le parrocchie: quattro quelle coinvolte in questa prima fase del progetto (Roata Rossi, Ronchi, San Benigno e Roata Chiusani), con l’obiettivo di ampliare presto a tutto il territorio comunale di Cuneo e di Centallo, per operare in futuro in tutti i Comuni del Consorzio socioassistenziale del cuneese, ancora con il sostegno degli enti locali, delle Acli e della Fondazione Cr Cuneo.
Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.